INSIEME SI CRESCE RAGAZZI IN RETE

Pubblicato il 16/11/2022
| 52 visualizzazioni

Tik tok, i social, studenti e adolescenti, questi i temi al centro del nuovo progetto, “Insieme si cresce - ragazzi in rete”, messo in campo dal Comune di Perugia nell'ambito del Programma regionale "Giovani verso un nuovo inizio tra prevenzione, inclusione sociale e innovazione”.
Presentato stamattina, in conferenza stampa, dal vicesindaco Gianluca Tuteri, il progetto prevede interventi per contrastare i fenomeni di disagio giovanile e i comportamenti a rischio, compresi quelli dovuti all'uso non consapevole delle piattaforme digitali.
Un problema molto sentito in questi ultimi anni che investe la famiglia, la scuola e le istituzioni tutte, perché le criticità che riguardano i nostri giovani sono e saranno le debolezze della società del futuro. Trasformare queste debolezze in punti di forza è l'ambizioso obiettivo del progetto. Non è con la demonizzazione dei social che si possono superare il cyberbullismo, la discriminazione, gli atteggiamenti violenti e vessatori che troppo spesso contraddistinguono il linguaggio usato nelle piazze virtuali. Occorre invece educazione, consapevolezza, e anche conoscenza delle potenzialità creative di questi strumenti, che appunto sono e devono restare mezzi e non fini.